Risparmiare denaro grazie all’industria 4.0? [news]

ANCHE TU IN AZIENDA DEVI ASSOLUTAMENTE RISOLVERE QUESTI PROBLEMI?

 

- MIGLIORARE  I TEMPI DI PRODUZIONE

- MIGLIORARE I COSTI DI PRODUZIONE

- MIGLIORARE L’ACCURATEZZA DEI PREVENTIVI

- FORMARE AL MEGLIO I DIPENDENTI

- AVERE UNA MANUTENZIONE PIU’ EFFICIENTE E VELOCE

 

BENE, QUESTO ARTICOLO FA PROPRIO PER TE.

Sono sempre più le aziende, del comparto dell’industria meccanica mondiale, che si stanno dotando di sistemi di simulazione CNC e di realtà aumentata. Questo soprattutto per risolvere tutta una serie di problemi che di seguito andrò ad elencarti, ma tutti riconducibili a due importanti risultati: risparmiare tempo e denaro

 

Con i sistemi di simulazione CNC oggi puoi far fronte a dei problemi che quotidianamente incidono sulla tua produzione. 


Puoi assolutamente risparmiare tempo. 

Con il simulatore puoi risparmiare il tempo di attrezzaggio della macchina CNC perché tramite la simulazione conosci in maniera preventiva le fasi di lavorazione potendo eseguire tutto ciò che ti serve per l’attrezzaggio, avvicinando gli strumenti (machine tools) mentre la macchina sta compiendo un'altra lavorazione.  

Sicuramente un grande punto di forza.

Puoi certamente risparmiare denaro. 

Volendo dare un taglio netto a perdite sia di tempo ma soprattutto di denaro eseguire in maniera virtuale, quindi con il sistema di simulazione CNC, l’intera lavorazione significa verificarne tutti i passaggi per poterli rendere fluidi e privi di collisioni, riducendo così tutti quei costi legati ai tempi di riparazione e sostituzione.

Altro aspetto fondamentale della simulazione è che questa ti permette una maggiore accuratezza nei preventivi. 

Presto detto, potendo simulare l’intera fase di lavorazione, senza bisogno di attrezzare l’intera macchina, puoi calcolare tempi e costi con estrema precisione. E si sa, i tempi di produzione incidono parecchio nei budget, conoscerli prima e in maniera esatta inciderà in modo netto nei calcoli dei preventivi. Preventivare correttamente significa anche poter mettere in conto e avere i margini di eventuali problematiche che possono sorgere durante le attività di produzione (machining process).

Altro aspetto assolutamente non trascurabile è la formazione di dipendenti inesperti.

Esattamente come succede in aeronautica, quando un pilota è inesperto, fa pratica su un simulatore, così anche in azienda, se stai investendo su un nuovo programmatore questo non può lavorare su una fresa rischiando di rompere componenti per via di collisioni impreviste, ma può lavorare sul simulatore. 

 

Sicuramente questi sono già di per sé aspetti fondamentali per capire l’enorme vantaggio economico di attrezzarsi di sistemi di Machining Simulator (simulatore CNC), ma non dobbiamo fermarci qui, ci sono altri aspetti, altrettanto importanti da tenere in considerazione.

La creazione di percorsi ISO (tool paths) e la produzione di prototipi virtuali in 3D sono, senza dubbio, ciò che immaginiamo quando sentiamo parlare di realtà virtuale ed aumentata nell’industria, ma esistono diverse altre opportunità che giustificano l’impiego della realtà aumentata nel CNC machining.

L’utilizzo di questi sistemi migliora sensibilmente l’ergonomia dell’utilizzo ovvero, avendo a disposizione degli speciali occhiali per la realtà aumentata, che proiettano sulla visione reale (real view) in produzione le istruzioni reali, l’operatore non dovrà più continuare a spostarsi tra la finestra della macchina e la schermata di controllo. Avremo una migliore fruibilità: la vista dalla finestra molto spesso è ostacolata dal lubrificante e l’operatore, frequentemente, deve riferirsi solo alle informazioni visualizzate sulla schermata di controllo; 

I software moderni di Virtual Reality risultano molto più user-friendly e non richiedono perciò all’operatore un’elaborazione mentale molto impegnativa.  L’operatore avrà a disposizione numeri, coordinate e valori direttamente sulla view della macchina e non su uno schermo lontano, non dovrà quindi continuamente spostarsi rendendo tutto il processo più semplice e la sua concentrazione ne gioverà molto così come la produzione.

Non va poi trascurato l’aspetto della manutenzione che si sa, è fondamentale ma richiede tempo e perciò denaro.

Questo aspetto verrà sicuramente migliorato avendo a disposizione istruzioni precise con guide real-time sulla view della macchina.

Ecco quindi che ciò detto all’inizio si è rivelato vero, hai capito che i problemi che stai riscontrando quotidianamente in azienda possono avere una soluzione!

Come abbiamo visto, gli strumenti di REALTA’ VIRTUALE e REALTA’ AUMENTATA hanno proprio il compito di migliorare le condizioni di lavoro e delle macchine risolvendo problematiche inerenti costi e tempi di produzione.

Stiamo entrando nel futuro!

Oltre a moderni software avremo a disposizione speciali visori (occhiali) che ci permetteranno di dare istruzioni in tempo reale guardando la macchine o l’ogetto in produzione.

Oppure avremo una guida in tempo reale che sa dire dove mettere le mani per sistemare la macchina, fornendo istruzioni visibili direttamente su ciò che stai guardando rendendo la manutenzione veloce ed efficace.

Quindi, in un periodo di così grande necessità di crescita, sia in qualità che quantità di produzione, dove il mercato sempre più esigente e selettivo richiede un'attenzione all’utilizzo di risorse fondamentali per le aziendali quali IL TEMPO e IL DENARO, il passo successivo che devi fare per la tua azienda è: industria 4.0!

E’ tempo in cui CNC, REALTA’ VIRTUALE e AUGMENTED REALITY siano termini e sistemi in uso quotidiano nella tua azienda al passo con i tempi che mai come ora stanno correndo. 

E’ tempo di crescita, è tempo di innovarsi e progredire. 

 

Grazie per aver letto questo articolo.

Massimo Mutti


 

Non vuoi perderti il prossimo post?  Iscriviti alla nostra Newsletter

La mia Newsletter

   |